Giu
18

Vivere nuda.

By Paola80 // // 0 Commenti // letto 6843 volte
Vivere nuda. - Racconti Sadomaso

Cio' che vi voglio raccontare, e' cio che vivo quotidianamente nella mia vita. Il mio ragazzo ha il doppio della mia eta', mi ama molto, ma ha sempre avuto un carattere estremamente dominatore, sapevo che andando a vivere con lui avrei dovuto assumere un atteggiamento totalmente sottomesso e dipendente, ma ho accettato la cosa amandolo molto. Gia' la settimana prima di traslocare mi fece presente le regole che avrei dovuto seguire senza discutere, violando le quali sarei stata punita: 1) In casa avrei dovuto rimanere sempre completamente nuda, (senza neanche la biancheria), anche in caso di ospiti, o visite inattese. Cio' comportava che da allora in poi mi sarei dovuta mostrare nuda a chiunque, amici, sconosciuti o parenti (tranne che ai nostri genitori mi ha concesso). 2) avrei dovuto diventare bisex, visto che a lui piacciono le ragazze ambivalenti nei gusti sessuali. Lui mi avrebbe via via trovato delle amanti (donne). 3) Che avremmo fatto scambio di coppie. 4) Che non avrei potuto rifiutare le avences sessuali di nessuno senza il suo esplicito consenso, e che in caso contrario avrei dovuto semplicemente soddisfare qualsiasi richiesta mi fosse stata avanzata. Inoltre mi fece presente che lui avrebbe continuato a uscire e a frequentare altre donne, anche sessualmente, e che io non avrei avuto voce in capitolo! L'inaugurazione della nostra casa fu per me un vero trauma, accompagnai gli ospiti,(tutti i nostri amici), in sala da pranzo, dopo aver servito le prime portate ed essermi seduta a tavola, il mio ragazzo disse che visto che visto che la padrona di casa non portava piu'slip e reggiseno, sarebbero stati messi all'asta i suoi vestiti, visto che d'ora in poi non li avrebbe portati piu'! Con tremendo imbarazzo, rossa come un peperone dovetti spogliarmi completamente davanti a tutti e consegnarli al vincitore dell'asta, rimanendo nuda come un verme! La cosa piu' imbarazzante fu che da quel momento in poi, tutti i nostri amici e amiche, avrebbero pensato a me come la ragazza nuda,e incontrandomi avrebbero riso di me. Dovetti subire i loro sguardi imbarazzati e poi via via eccitati tutta la serata, il mio lui non fece nulla per alleviarmi l'imbarazzo, anzi invito' gli ospiti a verificare di persona la perfezione delle mie forme palpandomi a piacimento!E i maschi presenti si presero tutte le liberta'possibili! Alcune mie amiche mi diedero della p... e volevano andarsene perche'mi comportavo cosi'in pubblico, i loro compagni dovettero faticare parecchio a trattenerle. Alla fine della serata il mio lui volle umiliarmi ulteriormente dicendo che, visto che ero cosi tr...,un giorno,mi avrebbe fatto fare la escort(promessa mantenuta)! E di prepararsi,uomini e (aggiunse) donne!(Alcuni nostri amici e perfino un amica sono diventati poi miei clienti fissi.).Inoltre in un occasione aggiunse che probabilmente, quando si stanchera'di me,mi cedera'a qualche bordello! Lo so che probabilmente lo fara', ma sono cosi' appagata dal soddisfarlo che qualsiasi cosa decida per me la accetto senza problemi. Lo so che puo' semprare irreale tutto cio', ma io lo ho accettato liberamente, e ora questo modo di vivere mi piace,e non lo cambierei mai! Amo il mio uomo e farei tutto per lui ! Sono una schiava, prostituta, bisex,e ne sono felice! E per fortuna non mi vergogno piu' di niente !